INFORMATIVA FORNITORI

Informativa Fornitori

INFORMATIVA A NORMA DELL’ ART.13 GDPR 679/2016 (Regolamento Europeo sulla protezione dei dati personali)

Gentile Fornitore, la presente informativa viene resa ai fornitori persone fisiche e alle persone fisiche che operano in nome e per conto dei fornitori persone giuridiche, ai sensi dell’art.13 GDPR 679/2016 (Regolamento Europeo sulla protezione dei dati personali).

 

1) IDENTITA’ E CONTATTI DEL TITOLARE

il Titolare del Trattamento è la Società Sipol S.p.A. – Via Leonardo Da Vinci, 5 – 27036 Mortara (PV) – P.IVA 01842120188| C.F. 01669490037 – Tel. +39 0384 295237 - privacy@sipol.com.

 

2) FINALITA' E BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO:

  • esecuzione di obblighi derivanti da un contratto del quale Lei è parte o per adempiere, prima e dopo l’esecuzione del contratto, a Sue specifiche richieste;
  • adempimento di obblighi di legge di natura amministrativa, contabile, civilistica, fiscale, regolamenti, normative comunitarie ed extracomunitarie;
  • gestione dei fornitori (amministrazione dei fornitori, amministrazione di contratti, ordini, arrivi, fatture, selezioni in rapporto alle necessità dell’impresa);
  • estione del contenzioso (inadempimenti contrattuali; diffide, transazioni, recupero crediti, arbitrati, controversie giudiziarie);
  • Le basi giuridiche del trattamento sono individuate negli gli artt. 6.1.b) e 6.1.c) 6.1f) del Regolamento.

 

3) MODALITA’ DI TRATTAMENTO

I dati saranno trattati attraverso ausili cartacei ed elettronici e Le assicuriamo di aver posto in essere tutte le misure ritenute necessarie e/o opportune per mantenere l’integrità dei dati, per prevenirne la perdita, anche accidentale, nonché l’accesso abusivo.

 

4) DESTINATARI DEI DATI PERSONALI

I dati personali trattati non saranno oggetto di diffusione ma di comunicazione a soggetti ben definiti. Sulla base dei ruoli e delle mansioni lavorative espletate, il personale interno ed esterno è legittimato al trattamento nei limiti delle loro competenze ed in conformità alle istruzioni ad essi impartite dal Titolare. Gli stessi dati potranno essere comunicati ai soggetti legittimati ad accedervi in forza di disposizioni di legge, regolamenti e normative, a società di recapito corrispondenza, banche ed istituti di credito, società di recupero crediti, studi legali, corrieri, società informatiche di manutenzione/assistenza hardware, software, web, studi professionali/società eroganti servizi contabili, fiscali, tributari, lavoratori autonomi/occasionali, agenti, Enti terzi, Autorità Giudiziarie.

 

5) TRASFERIMENTO EXTRA UE DEI DATI

La gestione e la conservazione dei dati personali avverrà su server ubicati all’interno dell’Unione Europea. I dati non saranno oggetto di trasferimento al di fuori dell’Unione Europea. Resta in ogni caso inteso che il Titolare, ove si rendesse necessario, avrà facoltà di spostare l’ubicazione dei server in Italia e/o Unione Europea e/o Paesi extra-UE e/o di utilizzare servizi in cloud. In tal caso, il Titolare assicura sin d’ora che il trasferimento dei dati extra-UE avverrà in conformità alle disposizioni di legge applicabili stipulando, se necessario, accordi che garantiscano un livello di protezione adeguato e/o adottando le clausole contrattuali standard previste dalla Commissione Europea.

 

6) CONSERVAZIONE DEI DATI

Il Titolare del trattamento conserva e tratta i dati personali per il tempo strettamente necessario ad adempiere alle finalità indicate ovvero per il periodo imposto dalle vigenti disposizioni in materia civilistica e fiscale.

 

7) DIRITTI DELL’INTERESSATO

A norma degli artt.15 e s.s. del GDPR 679/16, l’interessato può esercitare i suoi diritti scrivendo al Titolare del Trattamento all’indirizzo soprariportato oppure a mezzo mail all’indirizzo privacy@sipol.com.
L’interessato potrà inoltre proporre reclamo all’Autorità di controllo dello stato di residenza.

 

8) CONFERIMENTO DEI DATI

Il conferimento dei dati richiesti è necessario in base ad adempimenti di legge, regolamenti, normative e condizionante la possibilità di adempiere correttamente ed efficacemente agli obblighi contrattuali assunti; pertanto un eventuale rifiuto al conferimento comporterà l’impossibilità di instaurare e gestire un rapporto commerciale tra le parti.

 

9) PROCESSI DECISIONALI AUTOMATIZZATI

Il Titolare non effettua trattamenti che consistano in processi decisionali automatizzati sui dati trattati.